Das Kreuzbergl
(c) Wolfgang Handler

Kreuzbergl Klagenfurt: un intermezzo dietro l’angolo

A pochi minuti a piedi dal centro storico di Klagenfurt, quasi in mezzo alla città sorge il Kreuzbergl, un’area ricreativa locale, un vero idillio nella natura. Il “monte locale” di Klagenfurt attira i suoi visitatori con diversi piccoli stagni, la sua vasta area boschiva e tutti i tipi di siti che fanno bene al corpo e alla mente.

A chi lo sceglie per trascorrere il proprio tempo in mezzo alla natura, il Kreuzbergl offre molto di più degli innumerevoli percorsi e dell’aria fresca. In questa oasi del tempo libero di Klagenfurt vale anche la pena di vedere alcune mete turistiche, tutte raggiungibili a piedi.

(c) Tine Steinthaler
(c) Tine Steinthaler

Un’occhiata alle stelle

La vecchia torre panoramica in pietra che si trova in mezzo al rigoglioso bosco del Kreuzbergl di Klagenfurt è stata trasformata in osservatorio astronomico nel 1965. La sua terrazza offre una vista indimenticabile su tutta Klagenfurt e le montagne che la circondano.

Lì diventa particolarmente emozionante quando cala il sole e c’è un’offerta sensazionale per i nottambuli: attraverso un impressionante telescopio con un dispositivo ultramoderno, si possono vedere con i propri occhi, dal vivo, la luna, i pianeti, le stelle doppie e innumerevoli meraviglie del cielo. L’osservatorio di Klagenfurt dispone anche di una sala attrezzata con le più moderne tecnologie multimediali e di un piccolo planetario, dove vengono simulati il corso dei pianeti, le eclissi solari e lunari. Alla fine, esausti da tante meraviglie, si può ritrovare la via del ritorno al mondo terreno attraverso il sentiero illuminato.

La chiesa del Kreuzbergl

Se voltate le spalle al centro di Klagenfurt e seguite la Radetzkystraße fino alla fine, da lontano sulla collina del Kreuzbergl vedrete dominare la chiesa barocca con le due cupole a cipolla dei campanili.

Una volta ai piedi della Via Crucis, che porta dalla strada alla chiesa, non c’è più molto da camminare per vedere la chiesa da vicino.

La Via Crucis, completamente rinnovata nel 1975, conduce da un livello all’altro attraverso scale in pietra con mosaici dell’artista Karl Bauer. Assolutamente da vedere!

(c) Lukas Lendhardt

Il cuore verde di Klagenfurt

Ai piedi del Kreuzbergl si trova un piccolo universo a sé, dimora del più affascinante mondo delle piante della Carinzia e di alcune particolarità provenienti da tutto il mondo: il giardino botanico.

(c) Helge Bauer

Un luogo notevole non solo per gli amanti delle piante ma anche per coloro che cercano tranquillità. Oltre al piacere di trovarsi in mezzo a questa meraviglia della natura, il giardino botanico offre anche la possibilità di imparare in grande stile, per tutti coloro che desiderano conoscere qualcosa di interessante sulle piante.

La cucina sul Kreuzbergl di Klagenfurt

Le numerose bellezze e il senso di benessere che si prova all’aria aperta fa venire fame, perciò prima o poi i visitatori del Kreuzbergl inizieranno a cercare un luogo dove rifocillarsi.

Lo si può fare sia nel mezzo della natura su di una coperta da picnic, che in uno degli amati locali del monte di casa di Klagenfurt. Verrete coccolati con i cibi in diversi posti, dalla locanda Waldwirt fino allo Schweizerhaus. E se qualcuno non volesse separarsi da questa oasi cittadina, può anche decidere di rimanere per la notte.

Lo Schweizerhaus attrae infatti anche con incantevoli camere. Un po’ più in la, sul monte Falkenberg, vi aspetta il Castello di Falkenberg con tradizionali delizie per il palato, come i tortelli al formaggio carinziani, diversi tipi di pane o il Wiener Schnitzel.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Potrebbero anche interessarvi

Lascia un commento

X