Halbmarathonstrecke entlang der Lend
(c) Kärnten Werbung, Franz Gerdl

Il percorso della mezza maratona a Klagenfurt

Vedere tutta Klagenfurt sul Wörthersee in una sola mezza maratona? Nessun problema! Lungo il percorso della mezza maratona ben segnalato, senza traffico e alberato, potete correre intorno alla città del drago lindwurm e vivere da vicino tutte le sue sfaccettature.

I 21,0975 chilometri della mezza maratona a Klagenfurt scorrono quasi da soli. Sulle rive del Sattnitz, del Glan, del Lendkanal e del Wörthersee, proprio attraverso i bellissimi parchi e attraverso una riserva naturale, sotto l’ombra degli alberi è difficile sudare. Beh, forse un po’, ma per compensare la perdita di liquidi, lungo la strada ci sono circa nove fontanelle.

Se siete a corto di fiato, potete sempre prendere l’autobus, la Nextbike o uno scooter elettrico per accorciare il percorso o fare una pausa in una trattoria all’aperto. Ma questo non succederà mai a voi, quindi venite a fare un “piccolo” giro di corsa.

Di corsa nell’Europapark

Partite dall’estremità meridionale dell’Europapark, proprio accanto allo skatepark, con vista sul Seepark Hotel. Prima riscaldatevi, fate stretching e poi potete iniziare a correre. Correte lungo il canale Lend verso la riva del lago, attraversate il canale dal Buffet Tramway e pensate già alla bibita fredda ricca di elettroliti che prenderete qui tra circa 21 chilometri. Ma ora proseguite attraverso la foresta paludosa della riserva naturale sul Lendspitz, fino al Sattnitz.

Corsa lungo il Sattnitz nel sud della città

Il Sattnitz o Glanfurt è il deflusso del Wörthersee e scorre a sud della città fino a sfociare nel Glan, a sud-est. Ora state più o meno seguendo questo corso. È particolarmente piacevole in estate, perché gli alberi lungo il percorso fanno ombra e di tanto in tanto potete immergere i piedi accaldati nell’acqua fresca. Ma non fate troppe pause qui, perché avete ancora molta strada da fare.

Presto, a nord della pista da corsa appare la sagoma imponente dello stadio Wörthersee. Qui ora potete passare a un sentiero di ghiaia sulla riva sud del Sattnitz, per poche centinaia di metri. Ciò fa riprendere le gambe stanche. Oppure restate sulla riva nord e camminate attraverso il Sattnitzpark, dove ci sono le famiglie che fanno le grigliate.

Attenzione: se vi fermate qui per qualche esercizio di stretching, rischiate che vi venga voglia di grigliata! Proseguite tra centri abitati e piccoli parchi fino a quando, poco dopo il chilometro 5 del giro, passate davanti al buffet del tennis Weinländer. Consigliato per una breve pausa in bagno.

Dopo il km 10 proseguite lungo il Glan

Verso il chilometro 10 rimanete sulla riva nord del Sattnitz, passate accanto a delle piccole insenature dove fare il bagno e piccoli orti, fino a raggiungere il Glan nel distretto di Ebenthal. Quindi lo seguite sulla sua riva sud in direzione nord-ovest. Attraversate l’incantato e freschissimo Fischl-Park con i suoi laghetti di pesci rossi e le numerose panchine per una breve sosta. Qui ci sono anche fontanelle, per rinfrescarsi in estate. Avete già fatto una buona metà del percorso!

Dal castello di Welzenegg alla clinica di Klagenfurt

Subito dopo il Fischl-Park cambiate sponda del Glan e da questo punto in poi, grazie alla fitta vegetazione, sul vostro percorso avrete sempre ombra. Presto apparirà il venerabile castello di Welzenegg con le sue suggestive torri rotonde e il piccolo parco recintato.

Sulla riva sud c’è di nuovo un percorso alternativo di ghiaia, che può alleviare un po’ la fatica alle gambe. Se qui cambiate riva, però vi perdete il piccolo parco Ufergasse con la fontanella.

Presto segue il Prof.-Deutsch-Gassen-Park, dove si può ancora intuire il vecchio letto del Glan, che ora scorre sulla nostra sinistra, a destra del sentiero.

Quindi attraversate due sottopassi fino alla Clinica Carinzia. Svoltate a sinistra e attraversate la clinica da nord a sud per percorrere la strada Dr.-Franz-Palla-Gasse fino al centro di Klagenfurt.

Attenzione: in questo vicolo per un po’ dovete usare il marciapiede! Per il resto, l’intero percorso della mezza maratona si snoda su marciapiedi e piste ciclabili senza auto.

Attraverso il quartiere della cultura e lungo il Lend fino al traguardo

Dopo che avrete attraversato l’anello di St. Veiter, mancheranno solo 5 chilometri. I 5 più belli! Correte attraverso l’Achterjägerpark, il Goethepark e lo Schillerpark, nel quartiere artistico e culturale di Klagenfurt e vi godete i parchi amorevolmente curati. Anche qui troverete una fontanella per rinfrescarvi.

Presto attraverserete un sottopasso (attenzione: i ciclisti qui sono abbastanza veloci e non c’è una buona visibilità!) fino al Lendhafen. Qui c’è di nuovo un bagno pubblico (abbiate qualche monetina!) e una fontanella.

Ora si procede direttamente verso la meta, l’Europapark. Date il massimo lungo il pittoresco canale del Lend con le sue ville e potete passare al sentiero più morbido direttamente sulla riva in mezzo. Passate davanti alla gelateria Morle (ma non fermatevi ora!), al quartiere universitario e infine alla vasta gamma di proposte per il tempo libero nella baia orientale del Wörthersee.

Con l’obiettivo in mente, dovete svoltare di nuovo a destra e fare un breve giro attraverso l’ampio Europapark per completare i vostri 21,0975 chilometri.

Fantastico, avete fatto la mezza maratona di Klagenfurt! Ma ora rapidamente nelle acque rinfrescanti del Wörthersee o almeno al Tramway per una birra fresca.

Condizioni di corsa perfette sul percorso della mezza maratona a Klagenfurt

La cosa bella del percorso della mezza maratona di Klagenfurt è che potete anche percorrerla a tappe. Ogni tratto ha il suo fascino speciale. Ad eccezione di un breve tratto in Dr.-Franz-Palla-Gasse, il percorso podistico si svolge ininterrottamente su sentieri e piste ciclabili, è perfettamente segnalato ed è sgombro e curato anche in inverno. L’unica cosa che ostacola l’esperienza di corsa a Klagenfurt è il lato più debole del vostro io…

Suggerimento – mezza maratona Maria Saal: se invece di fare un giro preferite correre un percorso di andata e ritorno, vi consigliamo il nuovo percorso della mezza maratona nel nord della città. Parte lungo la ciclabile del Glan, su terreno prevalentemente soffice, poco dopo il castello di Mageregg e poi via Karnburg e lo storico Zollfeld fino quasi all’antico borgo ducale di St. Veit e ritorno. A vegliare su ogni singolo passo la cattedrale romanica di Maria Saal.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero anche interessarvi

La capitale del Natale sul lago Wörthersee

Con le sue facciate variopinte e gli angolini romantici, l’incantevole centro rinascimentale di Klagenfurt seduce i visitatori, accompagnandoli nei punti più vari, inebriandoli della tipica atmosfera natalizia che fa volteggiare le farfalle nello stomaco.

La capitale del Natale sul lago Wörthersee

Con le sue facciate variopinte e gli angolini romantici, l’incantevole centro rinascimentale di Klagenfurt seduce i visitatori, accompagnandoli nei punti più vari, inebriandoli della tipica atmosfera natalizia che fa volteggiare le farfalle nello stomaco.

X