Bodental für Familien mit Kindern als Attraktion
(c) Kärnten Werbung, Steinthaler

La favolosa valle Bodental

Fuori dal centro città, Klagenfurt offre molte opportunità per gli amanti della natura e delle attività all’aria aperta. Innanzitutto la valle Bodental, a mezz’ora di macchina da Klagenfurt in direzione della Slovenia. Partendo dal ristorante Gasthof Sereinig o dal parcheggio della locanda Gasthaus Bodenbauer (dove tra l’altro, dopo la camminata, si può fare un’eccezionale merenda carinziana!) una facile escursione attraverso la Bodental nascosta tra i monti Karavanke è un’avventura speciale per adulti e bambini.

(c) Kärnten Werbung, Steinthaler

Uno spettacolo della natura: il Meerauge (l’Occhio del mare)

Lungo la strada verso il famoso Märchenwiese (Prato delle fiabe) si passa vicino al Meerauge (l’Occhio del mare), che offre un meraviglioso spettacolo naturale sia nei mesi estivi che in quelli invernali: l’occhio del mare è un buco di ghiaccio morto, residuo di un ghiacciaio dell’era glaciale, con uno stagno in mezzo; si trova a 1052 metri sopra il livello del mare ed è accessibile tramite un sentiero ben protetto. Le alghe che crescono al suo interno donano all’acqua un sorprendente colore turchese.

La formazione dell’occhio marino può essere fatta risalire all’ultima era glaciale: un luogo perfetto per una foto straordinaria! Non per niente l’occhio del mare è un luogo leggendario che custodisce molti segreti: si dice che una volta nelle profondità dell’occhio del mare siano affogati due buoi con tanto di carro pieno di fieno. Non rimase niente a mostrare la sventura, solo un cupo orrore. Non un’onda, un minimo movimento a turbare l’occhio. Appena alcune settimane dopo nel lago di Bled al di là dei monti si vide galleggiare i loro gioghi.

Questa leggenda indica dunque che l’occhio del mare sotto la terra è collegato con altri specchi d’acqua, come ad esempio il lago di Bled e addirittura il mare.

(c) Kärnten Werbung, Steinthaler

Il lato più bello della valle in Carinzia: il Märchenwiese (Prato delle fiabe)

Coloro che seguono il sentiero in direzione della malga Ogrisalm iniziano la camminata verso il Märchenwiese, il più bel prato di montagna della Carinzia. Se non prima, si lascia il cuore in questa straordinaria valle quando ci si ritrova circondati da possenti alberi e imponenti cime montuose.

In estate questo è un luogo per rifugiarsi dal caldo, in primavera e in autunno, quando la Rosental (la Valle delle rose) è velata dalla nebbia, qui splende il sole. Nell’altra metà dell’anno qui sorge un piccolo magico paesaggio invernale coperto di neve. Sebbene le possibilità di escursioni in questo periodo siano limitate, c’è un’attraente pista da sci di fondo, mentre i monti intorno offrono ottime possibilità per lo sci alpino.

Questo è anche un posto meraviglioso per una fantastica foto ricordo! Per chi non ne avesse abbastanza, dal prato delle fiabe può proseguire, passando per lo Stinzesteig, fino al rifugio Klagenfurter a 1.664 metri (sono necessari passo sicuro e scarpe buone!).

Offerta gastronomica della Carinzia

Dopo un’escursione nella Bodental sono ottimi posti in cui fermarsi per mangiare sia la locanda Gasthof Sereinig che la trattoria Gasthaus Bodenbauer. L’azienda agricola a conduzione familiare Sereinig offre piatti caldi della cucina stagionale della Carinzia e pernottamento per tutta la famiglia per 10 mesi all’anno (chiuso ad aprile e novembre). In inverno ci si può riscaldare nell’accogliente sala con il caminetto, in estate le specialità della casa si possono gustare al meglio nel giardino per gli ospiti con uno splendido panorama montano.

Anche la trattoria Gasthaus Bodenbauer offre agli escursionisti di tutte le età un meraviglioso arrosto di maiale secondo la ricetta della nonna e sontuosi spuntini.

Google Maps

Mit dem Laden der Karte akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von Google.
Mehr erfahren

Karte laden

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero anche interessarvi

La capitale del Natale sul lago Wörthersee

Con le sue facciate variopinte e gli angolini romantici, l’incantevole centro rinascimentale di Klagenfurt seduce i visitatori, accompagnandoli nei punti più vari, inebriandoli della tipica atmosfera natalizia che fa volteggiare le farfalle nello stomaco.

La capitale del Natale sul lago Wörthersee

Con le sue facciate variopinte e gli angolini romantici, l’incantevole centro rinascimentale di Klagenfurt seduce i visitatori, accompagnandoli nei punti più vari, inebriandoli della tipica atmosfera natalizia che fa volteggiare le farfalle nello stomaco.

X