Halbinsel Maria Loretto
(c) Stadtpresse, Foto Horst

Voglia di vivere tra centro storico e lago

Una città, tre culture e la tipica atmosfera rilassata di queste zone. La città rinascimentale di Klagenfurt am Wörthersee, capoluogo della Carinzia, sorge all’incrocio fra tre culture diverse che si possono incontrare ancora oggi.

Le tradizioni della Carinzia si ritrovano nella dolce melodia della parlata, nel senso dell’umorismo e nei ritmi di vita rilassati dei suoi abitanti. L’Italia caratterizza lo stile architettonico del centro e delle piazze, mentre i mercati e l’arte di festeggiare appartengono alla Slovenia, che influenza anche le armonie inaspettate delle canzoni tradizionali. Infine la gastronomia raccoglie il meglio di ognuna di queste culture per restituire una gustosa fusione di tutta l’Alpe Adria.

I mastri costruttori italiani hanno dato forma alla città rinascimentale che si è sviluppata intorno alla Neuer Platz. Risalgono a questo periodo anche il famoso drago Lindwurm, scolpito in un unico blocco di roccia, e il Lendkanal, canale che collega la città al lago Wörthersee. Klagenfurt ha già ricevuto tre volte il riconoscimento dell’associazione Europa Nostra, conferito da esperti di livello internazionale per l’ottimo stato di conservazione della città vecchia.

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

Una passeggiata attraverso la storia – mentre si cammina sulla prima area pedonale dell’Austria – si trasforma con naturalezza in un piacevole giro all’insegna dello shopping. È impossibile resistere a una sosta fra trattorie tipiche e caffè con spazi allestiti all’aperto. Da non perdere una visita al Benediktinermarkt, la piazza mercato in cui si ritrovano da oltre 70 anni gli agricoltori della Carinzia, insieme a un numero crescente di produttori italiani e sloveni, per proporre specialità regionali e prodotti tipici dell’Alpe Adria in tutto il loro splendore.

Momenti idilliaci sulle rive del lago, attività sportive immersi nella natura o il brio della vita cittadina: Klagenfurt e i suoi splendidi dintorni offrono tutto questo in un unico contesto. La regione della Carinzia ammalia con i suoi laghi e monti accarezzati dal sole e su tutti spiccano le acque balneabili del Wörthersee e la catena montuosa delle Caravanche: luoghi perfetti per sport acquatici, corsa, escursioni e gite in bicicletta.

Alter Platz in der Innenstadt
(c) Michael Stabentheiner

Volete godervi al meglio tutti i vantaggi della città di Klagenfurt e del lago Wörthersee?

Desiderate percorrere le numerose piste ciclabili lungo laghi e fiumi fino ad arrivare al nucleo storico della Carinzia? Avete voglia di fare acquisti assaporando l’atmosfera accogliente e rilassata nella deliziosa città vecchia di stile rinascimentale, per poi concedervi una degustazione al mercato? Tutto ciò sarà di nuovo possibile quest’estate, mantenendo la distanza adeguata e osservando le regole relative al coronavirus, ma sempre all’insegna di un’accoglienza autentica e calorosa, nel più puro stile della Carinzia.

Adesso si può di nuovo tornare a sognare e Klagenfurt, la più piccola metropoli austriaca, quest’anno è pronta a offrire una vacanza in una “situazione di normalità” che forse non vi era ancora venuta in mente.

(c) Michael Stabentheiner

Il piacere di una pedalata

Dal cuore della città, cioè la Neuer Platz (piazza nuova) davanti al Municipio, dove si trova anche la grande fontana con il drago Lindwurm, si snodano percorsi ciclabili interregionali che portano in tutte le direzioni. La pista ciclabile del Wörthersee inizia proprio qui per proporvi un tour lungo la riva settentrionale attraversando il piccolo centro di Pörtschach e giungere alla cittadina di Velden. Da non perdere una pausa rilassante sulle rive del lago che in alcuni punti accessibili gratuitamente invita anche a godersi un tuffo rinfrescante.

Chi si appassiona di storia può percorrere la pista ciclabile lungo il fiume Glan, con una deviazione verso la località di Maria Saal per ammirare l’Herzogstuhl (trono ducale) e la splendida cattedrale gotica, per poi proseguire verso St. Veit, antica dimora dei duchi, e giungere infine al borgo medievale di Friesach.

Andando verso est il piacere è assicurato: si attraversa il piccolo comune mercato di Grafenstein che ospita due ristoranti pluripremiati (Hambrusch e Moritz) per ricongiungersi al percorso sul fiume Drava, la pista ciclabile più famosa dell’Austria meridionale.

Familie mit dem Rad vor dem Lindwurm
(c) Franz Gerdl

Pura gioia di vivere in un abbraccio tra lago e centro storico

I numerosi caffè, i cortili deliziosi, i negozi e i dehors invitanti delle trattorie del romantico centro storico non sono lontani dalla riva est del lago Wörthersee, comodamente raggiungibile anche in bici sulla ciclabile lungo il Lendkanal. Il percorso ha inizio nel cuore della città nel quartiere di Lendhafen, dallo stile giovane e costellato di locali alla mano, e prosegue tra ville in stile Jugendstil per attraversare il ponte più antico della Carinzia. Si tratta dello Steinerne Brücke, un ponte in pietra nelle cui immediate vicinanze si trova un’imperdibile gelateria, la cui specialità è la deliziosa “morle”: una sottile copertura di cioccolato in cima al gelato. Si prosegue poi per altre mete interessanti come il Minimundus, lo zoo dei rettili e il planetario fino ad arrivare alla riserva naturale nei pressi del Castello di Maria Loretto.

Nel punto in cui le acque del Lendkanal si uniscono a quelle cristalline del Wörthersee si trova il ristorante Loretto che dietro alle pareti di legno chiaro delizia con fantastiche prelibatezze di ispirazione mediterranea. Il Castello di Maria Loretto, splendida location per i matrimoni, è il luogo perfetto per fare una pausa nel bar o sulla terrazza, mentre la sera il giardino del castello rappresenta la cornice ideale per un selfie romantico all’insegna di una vacanza indimenticabile sul Wörthersee.

Lendkanal für Stand-up-Paddler und Kanuten
(c) Stefan Kobald

L’Alpe Adria vi avvolge

Klagenfurt rappresenta il punto di incontro tra l’antica cultura viennese e la tradizione tutta italiana del caffè: i visitatori saranno accolti da gastronomi esperti che amano un’atmosfera esclusiva tanto quanto la perfezione del gusto. Ci si gode un libro o un quotidiano seduti comodamente in una delle sale accoglienti oppure si passeggia per la Alter Platz (piazza vecchia) per guardarsi intorno e farsi notare.

Camminando per il centro storico di Klagenfurt si possono ammirare tutte le meraviglie custodite dai cortili rinascimentali: musei, gallerie d’arte, piccoli negozi e boutique sono le splendide tappe di un viaggio alla scoperta della città. A volte qui ci si può addirittura concedere un attimo di serenità nel silenzio, proprio nel cuore del capoluogo, oppure si giunge inaspettatamente al Benediktinermarkt (mercato dei benedettini), che offre specialità e prodotti tipici locali, soprattutto dal giovedì al sabato, esposti sui banchi variopinti di contadini e commercianti.

City Touren Woche
(c) Arnold Pöschl

10 esperienze da non perdere

  • Una gita in bicicletta lungo i vari corsi d’acqua della città e una pausa presso le romantiche rive del bagno Kalmusbad
  • Un giro da concludere in bellezza con un caffè nella Alter Platz
  • Una passeggiata lungo il Lendkanal con le sue deliziose panchine
  • Una corsetta fino al Kreuzbergl per godere del panorama sul lago Wörthersee e sul centro storico
  • Un pomeriggio di shopping alla scoperta dei cortili interni
  • Una visita al campanile della città insieme a Horst, il suo custode, per ammirare la vista sul lago e sulle montagne
  • Una degustazione di specialità regionali al Benediktinermarkt
  • Una visita guidata a tema come “Scena del delitto di Klagenfurt”, “Medici, barbieri e servitori della morte”
  • Un tour dei ristoranti per assaporare la cucina austriaca, italiana, croata e slovena
  • Una foto indimenticabile sulla riva est del lago Wörthersee tra il Castello Loretto e il molo dove partono le motonavi che fanno servizio sul lago
Print Friendly, PDF & Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Potrebbero anche interessarvi

X