Un paradiso per gli e-biker

Grazie alla sua posizione centrale nel cuore della Carinzia, la città più meridionale dell'Austria è il punto di partenza ideale per piacevoli gite in e-bike per tutti i livelli di allenamento e di autonomia della batteria. La cosa migliore dell'e-bike infatti è che si può guidare più velocemente e più lontano con meno sforzo.

Grazie alla sua posizione centrale nel cuore della Carinzia, la città più meridionale dell’Austria è il punto di partenza ideale per piacevoli gite in e-bike per tutti i livelli di allenamento e di autonomia della batteria. La cosa migliore dell’e-bike infatti è che si può guidare più velocemente e più lontano con meno sforzo.

Per chi vuole fare una gita alla scoperta della Carinzia in e-bike, il posto migliore per piantare le tende è a Klagenfurt sul Wörthersee. La capitale della regione della Carinzia è il punto di partenza ideale per lunghe gite in e-bike nell’Austria meridionale. Da qui, su buone piste ciclabili, è possibile raggiungere rapidamente la regione ciclabile topograficamente articolata della Carinzia meridionale, l’incantevole Carinzia centrale e, naturalmente, l’area dei laghi, nonché e la pista ciclabile della Drava – Drau, premiata con 5 stelle.

Weinberg Seewiese lädt zur E-Bike-Pause
(c) Franz Gerdl

Noleggiare e-bike a Klagenfurt

Prima di iniziare, gli aspiranti e-biker hanno bisogno del mezzo giusto. Un buon luogo per avere informazioni sulla gamma di e-bike in offerta è l’ufficio informazioni turistiche in Neuer Platz 5 a Klagenfurt.

Davanti alla porta, vicino alla fontana Lindwurmbrunnen, da aprile a ottobre c’è un noleggio di biciclette gestito dall’Organizzazione dell’assistenza sociale della Carinzia. Le biciclette elettriche da città possono essere noleggiate in base alla disponibilità. Le mountain bike elettriche devono essere invece prenotate con almeno 2 giorni di anticipo.

Noleggia una e-bike a Klagenfurt. Restituiscila in tutta la Carinzia

Gli e-biker a Klagenfurt sul Wörthersee se la passano molto bene, perché le e-bike (e tutte le altre biciclette Papin) possono essere prenotate, noleggiate online da PAPIN e poi –  ora arriva il momento clou – restituite in circa 50 stazioni di noleggio in tutta la Carinzia. Ciò significa che non c’è più bisogno di pianificare le gite in bicicletta per tornare allo stesso punto di partenza, ma si può intraprendere anche viaggi più lunghi.

Che ne dite, ad esempio, di un viaggio attraverso la valle Seental fino a Villacco? Si prenota una e-bike online e il giorno dopo si inizia a pedalare direttamente dal Neuer Platz. Quando si arriva a Villacco, si lascia semplicemente la bici alla stazione di noleggio e si può prendere il treno per tornare a Klagenfurt. In Carinzia l’e-bike può essere veramente comoda!

E-Bike ausleihen über PAPIN
(c) Franz Gerdl

Gite in e-bike intorno a Klagenfurt sul Wörthersee

Ora possiamo iniziare, prendendo qualsiasi direzione. Sia verso l’alto che verso il basso. La cosa bella dell’e-bike è che puoi andare più lontano e più velocemente con meno sforzo. Naturalmente possono essere fatte perfettamente con la e-bike anche tutte le gite più brevi intorno a Klagenfurt (visitate Il piacere di andare in bicicletta a Klagenfurt – LINK).

Grazie alla sua posizione centrale nella rete di piste ciclabili della Carinzia, Klagenfurt offre anche l’opportunità di gite in bicicletta più lunghe. Se il livello dell’allenamento e la batteria lo consentono, si possono fare intere giornate in sella. Con comode pause, ovviamente.

In direzione verso la Bassa Carinzia

A est di Klagenfurt, il percorso rettilineo Bahnbegleitweg della futura linea ferroviaria Koralmbahn conduce rapidamente alla bassa carinziana, dove nelle numerose aziende agricole (Buschenschenken) si trovano ottimi spuntini carinziani con pancetta e formaggio Glunder. Dolci colline e ampi panorami invitano ad un giro di esplorazione. Il lago Klopeiner See e il Völkermarkt non sono lontani. Al ritorno si può anche scegliere il percorso Drauradweg lungo il fiume Drava  -Drau.

Giù, fino al percorso sul Drava

Drau (il Drauradweg), la regina assoluta delle piste ciclabili della Carinzia. La R1 Drauradweg, lunga 510 chilometri, nel 2019 è stata una delle quattro piste ciclabili europee a ricevere cinque stelle dal Club Ciclistico della Germania (ADFC), infatti per gli e-biker è un’esperienza davvero eccezionale. È corredata da un’ottima segnaletica sul percorso in entrambe le direzioni ed è facile da raggiungere da Klagenfurt seguendo la “R7 Loiblweg” verso Ferlach. Per avere abbastanza forza per il giro con l’e-bike lungo il Drava – Drau vale la pena di fermarsi alla locanda Gasthof Plasch – Auf der Huabn.

(c) Gert Steinthaler, KW

Verso l’alto, in direzione di Villacco

Si può percorrere la pista ciclabile Drauradweg anche per raggiungere in bicicletta il lago Faakersee e la città del Drava – Drau, Villacco. Nessun problema con l’e-bike. Il ritorno può essere fatto in treno (vedi sopra) o, se la batteria e le gambe hanno ancora energia, passando per il Wörthersee (R4) o prendendo il Keutschacher Seental (R4A).

Über Drauradweg R1 nach Villach
(c) Kärnten Werbung, Uwe Geissler

Nella valle Seental

Il persorso R4A Keutschacher Seentalweg è ben collegato con il la R1 Drauradweg e la R4 Wörtherseeweg e porta a Klagenfurt passando per i laghi Hafnersee, Keutschacher See, Bassgeigensee e Rauschelesee.

E-Bike-Spaß in Klagenfurt
(c) Franz Gerdl

Pyramidenkogel

Anche il Pyramidenkogel con la sua torre di osservazione che si vede da lontano è di strada. Ci si può fermare a mangiare lungo il percorso, ad esempio all’agriturismo Liendl o al Seecafè in riva al lago Keutschacher See. O si prende il percorso Seentalweg che parte da Velden, dopo che avete fatto la parte nord del Wörthersee (R4), oppure venite da Klagenfurt e ritornate passando per il lato sud del lago.

Pyramidenkogel als eines der Kärntner Wahrzeichen
(c) Gert Steinthaler

Verso la Carinzia centrale

Anche le gite in e-bike nella Carinzia centrale hanno un fascino particolare. Il percorso R7 Friesacher Radweg conduce direttamente dalla Neuer Platz a Klagenfurt verso nord attraverso lo storico Zollfeld con la cattedrale Maria Saal, il Trono Ducale, Hochosterwitz e gli scavi sul Magdalensberg, fino alla vecchia città ducale di St. Veit.

Da lì si può fare una deviazione al lago Längsee e fermarsi in uno dei ristoranti accanto al lago. Da qui gli e-biker passano vicino a uno dei borghi più belli della Carinzia, Treibach-Althofen e infine “al galoppo” fino alla città castello medievale di Friesach. Da lì è facile prendere il treno per tornare a Klagenfurt.

Rauf nach Mittelkärnten mit Friesacher Radweg R7
(c) Kärnten Werbung, Uwe Geissler

Il punto di partenza ideale per gite in e-bike in Carinzia

Grazie alla sua posizione ideale nel centro della Carinzia, Klagenfurt sul Wörthersee è un paradiso per gli e-biker. Piste ciclabili ben segnalate ed emozionanti gite in e-bike per principianti e esperti conducono in tutte le direzioni. Specialità gastronomiche e mete turistiche incluse. E soprattutto: grazie al pratico sistema di noleggio, in Carinzia potete utilizzare l’e-bike più che altrove.

Ultimo soggerimento: il collegamento bici e treno con la rete della linea ferroviaria a Klagenfurt e dintorni è perfetto!

Potrebbero anche interessarvi

Lascia un commento

La capitale del Natale sul lago Wörthersee

Con le sue facciate variopinte e gli angolini romantici, l’incantevole centro rinascimentale di Klagenfurt seduce i visitatori, accompagnandoli nei punti più vari, inebriandoli della tipica atmosfera natalizia che fa volteggiare le farfalle nello stomaco.

La capitale del Natale sul lago Wörthersee

Con le sue facciate variopinte e gli angolini romantici, l’incantevole centro rinascimentale di Klagenfurt seduce i visitatori, accompagnandoli nei punti più vari, inebriandoli della tipica atmosfera natalizia che fa volteggiare le farfalle nello stomaco.

X